Patrizia Fazzi

/Patrizia Fazzi
Patrizia Fazzi 2018-07-25T17:41:07+00:00

Patrizia Fazzi

                                                                                                                                                                          BIOGRAFIA

Laureata in Lettere (110 e lode) presso l’Università degli Studi di Firenze, è stata allieva e collaboratrice di Giorgio Luti presso la Cattedra di Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e fino al 2007 ha svolto attività di Docente negli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore. Presso il Liceo Linguistico “Vittoria Colonna” di Arezzo ha ricoperto dal 2002 al 2006 l’incarico di Funzione Strumentale, occupandosi di Accoglienza, Tutorato, Orientamento universitario, Attività teatrali e culturali; ha ideato e realizzato il progetto didattico “L’avventura dei linguaggi”, ciclo di incontri con protagonisti del mondo culturale, tra cui Vincenzo Cerami, Davide Rondoni, Luciano Luisi, Stefania Giannini, Attilio Brilli. Da molti anni si dedica all’attività letteraria e ha ottenuto numerosi riconoscimenti per la poesia inedita, edita e per la saggistica. Ha pubblicato le raccolte di poesie:   Ci vestiremo di versi, Helicon, 2000, Prefazione di Giorgio Luti,  Dal fondo dei fati, Edizioni del Leone, 2005 (Fiorino d’argento 2005 e 1° Premio “Tagete” 2006)  La conchiglia dell’essere – Poesie per Piero della Francesca, Prefazione di Luciano Luisi, Le Balze, 2007, (Premio Speciale “A.Contini Bonacossi” 2007)). L’opera è stata ristampata in edizione ampliata e aggiornata, Polistampa, 2009 (anche in lingua inglese, The Shell of Being, Polistampa, 2009), ha ricevuto la “Segnalazione d’Onore” al “Premio Firenze” 2010 e nell’aprile 2011 è uscita la seconda ristampa. Il filo rosso – Segno e simbolo nell’arte di Giampaolo Talani, Polistampa, 2008, Prefazione di Giovanni Faccenda, (1° Premio Tagete 2011). Queste ultime due opere si muovono sul binomio “poesia-pittura”, a lei caro e congeniale, come dimostrano i molti interessi per l’arte. L’occhio dei poeti, Edizioni del Leone, Prefazione di Paolo Ruffilli (Premio Speciale “Firenze-Mario Conti2012, 1^ Premio Tagete 2014). Dalle sue raccolte di versi è emersa fin da subito una fede assoluta nella parola poetica e una ricerca di comunicazione etica, di riflessione esistenziale e metapoetica.  E’ autrice del filmato Cuneo di luce (Italian Art Movie, 2015) che raccoglie le poesie dedicate alla cappella Bacci di Arezzo, lette da Luca Biagini, unite alle immagini pierfrancescane e ad un raffinato sottofondo musicale.  Nel 2016 ha pubblicato, insieme ad Anna Bartolini, il saggio VILLA DEGLI ORTI REDI – UN GIARDINO ARETINO DA RISCOPRIRE, Prometheus Editrice, che ha ottenuto tre riconoscimenti. Studiosa di Ottone Rosai, è autrice di sette saggi sull’artista e di altri saggi di critica letteraria, pubblicati in varie riviste e miscellanee.Sue poesie sono presenti in varie antologie, tra cui A mio padre, Newton Compton, 2006 e F. Manescalchi, Poesia toscana del Novecento, Firenze, 2009 e i suoi libri sono stati oggetto di presentazioni o recital teatrali ad Arezzo, Firenze (Caffè Storico-Letterario “Giubbe Rosse”, Biblioteca Marucelliana, Consiglio Regionale della Toscana, Palazzo Vivarelli-Colonna, Casa di Dante, Biblioteca delle Oblate…), Roma (Ambasciata d’Austria), Parma (Teatro Regio, Auditorium Paganini, Galleria Centro Steccata, Corale Verdi), Nizza (Consolato Italiano), Cortona, Sansepolcro (Consiglio Comunale e Convivio Rinascimentale), San Vincenzo (Li), Lucca, Montevarchi, Monterchi, Perugia, Forlì,  Repubblica di San Marino. Il 16 ottobre 2012 il libro “La conchiglia dell’essere” è stato presentato a Montecarlo nell’ambito del ‘Mese della Cultura e Lingua Italiana’ 2012, su invito della ‘Società Dante Alighieri’ di Monaco, presso il Theatre des Varietès, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia S.E. Antonio Morabito e di illustri ospiti del Principato. Il 18 luglio 2015 il libro “La conchiglia dell’essere” è stato presentato a Milano nell’ambito di AREZZO FUORI EXPO insieme all’anteprima del DVD “Cuneo di luce”Il 16 aprile 2016 “Cuneo di luce” è stato proiettato al Teatro Petrarca di Arezzo nell’ambito della serata PIERO: L’ORO DI AREZZO e il 22 giugno 2016 a Roma, Palazzo Cesi, nell’ambito del Festival Internazionale del Cinema Religioso. Le sue opere sono state recensite da Giorgio Luti, Roberto Carifi, Paolo Ruffilli, Giorgio Barberi Squarotti, Giuseppe Marchetti, Luciano Luisi, Giovanni Faccenda, Neuro Bonifazi, Giovanni Giraldi, Giovanna Vizzari, Flavia Lepre, Davide Puccini, Pier Francesco Listri, Monica Venturini, Claudio Santori, Fernanda Caprilli, Francesco Solitario, Liletta Fornasari, Fabrizio Fabbrini, Domenico Massaro e da altri.

Siti di riferimento:

www.literary.it/autori/dati/fazzi_patrizia/patrizia_fazzi.html.

www.italian-poetry.org/fazzi_patrizia.html, dedicato ai poeti italiani del Secondo Novecento.

Email: patrizia.fazzi@infinito.it

Testi / Opere

Premi / Riconoscimenti

Patrizia Fazzi ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui si segnalano:

 

Per la ‘Poesia Inedita’  

  1^ Premio “Marco Tanzi” 1998, (Presidente Vittorio Vettori)

 1^ Premio “Maestrale-San Marco” 2002 (Marengo d’Oro per la Silloge Inedita)

 3° Premio Assoluto Premio Internazionale “Il Molinello” 2003 (Presidente Mario Luzi) per la poesia “Quarto Anniversario”

 Finalista al “Premio Città di Corciano” 2001 (Presidente Valerio Magrelli) per la poesia “Natale al mare”

 1° Premio “Sandra Quaglierini” 2002 per la poesia “Natale al mare”

 “Segnalazione d’Onore” Premio Firenze 2002 per la poesia “La casa inghiottita”

 1^ Premio Città di Rufina” 2003 per la poesia “Natale al mare”

 Segnalazione d’Onore  Premio “Casentino” 2002 per la Silloge inedita

 ……

 Le poesie premiate sono pubblicate in Ci vestiremo di versi e in Dal fondo dei fati.

 

Per la Poesia Edita :

 Premio Firenze “Fiorino d’Argento”  2005   per “Dal fondo dei fati”

1^ Premio Tagete 2006                                    per “Dal fondo dei fati”

Premio Speciale “Contini-Bonacossi” 2007   per  “la Conchiglia dell’essere”

Premio “Marisa Priori” 2007                           per “La conchiglia dell’essere”             

1^ premio Tagete   2010                                   per “Il filo rosso”

Premio Speciale Mario Conti  2012                  per “L’occhio dei poeti”   

1^ Premio Tagete  2014                                    per “L’occhio dei poeti”

 

 Per la Saggistica Edita:

2001  Premio Firenze “Fiorino di Bronzo” per un saggio su Ottone Rosai pubblicato in “Nuova Antologia”

 2017  2 ^ Premio Tagete per il libro Villa degli Orti Redi

 2017 Premio Firenze Finalista”              “                  “            “

 2017 Premio Santucce Storm Festival               “               “          “

 

Per la sua Attività letteraria e Culturale:

2005 Premio “Domina Donna” dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Arezzo.

 2012 “Premio Speciale Firenze Mario Conti”, Firenze, Salone dei ‘500.

 2013  Medaglia d’Argento della Società Dante Alighieri di Monte Carlo

  2014 Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica

  2015 Premio ProArte, Anci, Roma